Notizie | Commenti | E-mail / 00:13
                    






Banca San Francesco stipula quattro nuove convenzioni per imprese, artigiani, avvocati, universitari e soci

Scritto da il 4 marzo 2019, alle 14:13 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Economia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sono quattro le agevolazioni previste per gli iscritti a: Università Telematica Uninettuno di Canicattì, Cassa Forense, Confcommercio Giarre e Unione Liberi Artigiani Giarre.

Canicattì, 4 Marzo 2019 – Banca San Francesco – Credito Cooperativo continua nella sua attività di sostegno e servizio a favore dello sviluppo economico e culturale del territorio in cui opera. Sono strategiche, infatti, le quattro nuove convenzioni stipulate con altrettanti enti presenti nelle province di Agrigento e Catania e messe in campo dall’istituto canicattinese per consentire l’accesso al credito agevolato.

Rilevante è la convenzione studiata e realizzata per sostenere la formazione accademica e specialistica dei nostri giovani che rappresentano il futuro della Sicilia. L’accordo stipulato con il Polo Tecnologico di Canicattì dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno, presso il Centro Studi Toniolo, ha l’obiettivo di finanziare e agevolare l’accesso ai percorsi di formazione da parte di giovani soci, figli di soci e figli di dipendenti della stessa Banca. Il centro, presente sul territorio siciliano dal 2005, si occupa dei servizi riguardanti la diffusione dell’offerta formativa accademica e della formazione professionale. La convenzione prevede l’accesso agevolato a un mutuo chirografario per un importo massimo finanziabile di € 3.500,00 per finanziare il percorso di studi, un conto online con Relax Banking informativo gratuito, carta bancomat gratuita, pagamenti Satispay e SamsungPay gratuiti.

Altre due convenzioni riguardano gli iscritti alla Confcommercio di Giarre e all’Unione Liberi Artigiani di Giarre prevedono l’accesso agevolato a un mutuo chirografario per l’acquisto di scorte e/o attrezzature della durata massima di 60 mesi, un fido massimo di € 15.000 a condizioni vantaggiose e tariffe di riguardo per la tenuta del conto corrente, il POS e altri prodotti e servizi.

Infine, un altro accordo è stato siglato con la Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense, al fine di soddisfare la richiesta da parte di alcuni professionisti nominati dai Tribunali nella qualità di custodi di operazioni di vendita, ex art. 591 bis c.p.c. La convenzione prevede in particolare l’accesso ad affidamenti per anticipo credito a condizioni agevolate, spese di conto vantaggiose, 60 operazioni gratuite e home banking informativo gratuito.

Crediamo che lo sviluppo del territorio sia la nostra missione prioritaria ed è fondamentale che passi attraverso la sinergia tra i vari settori”, ha dichiarato Vincenzo Racalbuto, Direttore Generale di Banca San Francesco. Ci impegniamo nel fronte creditizio perché fondamentale per la crescita delle imprese, per il sostegno degli artigiani e dei professionisti e per il futuro dei nostri giovani. Con queste quattro convenzioni abbiamo voluto creare un canale preferenziale di accesso ai finanziamenti e consentire ai diversi attori della nostra società di poter realizzare i propri progetti”. 

Per maggiori informazioni visita il sito web della Banca San Francesco   oppure chiedi in filiale.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata