Notizie | Commenti | E-mail / 10:54
                    






Minacciata e aggredita dal fidanzato geloso: “Ti cercherò ovunque per rovinarti la vita”

Scritto da il 15 marzo 2019, alle 06:02 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I poliziotto del commissariato Borgo Ognina hanno arrestato un 29enne per lesioni e minacce alla sua fidanzata. La ragazza è giunta al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro in lacrime e in stato di agitazione per l’aggressione subita, riportando una diagnosi guaribile in 7 giorni.

I poliziotti in servizio presso il presidio ospedaliero, trattandosi di un codice rosa con priorità assoluta, hanno attivato l’indagine: è emerso che il giovane, eccessivamente geloso, durante la relazione sentimentale durata 11 mesi, ha più volte aggredito verbalmente e fisicamente la ragazza vietandole anche di frequentare gli amici e partecipare a iniziative socioculturali.

Dopo l’ennesimo litigio avvenuto l’altro ieri, l’aggressore si è recato al parco Gioeni dove la ragazza si trovava insieme ad alcuni amici e, dopo averla convinta ad allontanarsi dal gruppo, in un luogo appartato l’ha aggredita con schiaffi, facendola cadere per terra e lanciandole il telefonino a distanza dopo essersi accorto che voleva fotografarlo.

Grazie all’intervento di un passante, l’aggressore è scappato dopo aver tagliato uno pneumatico dell’auto della ragazza e averla minacciata di cercarla ovunque per rovinarle la vita.

Gli agenti hanno rintracciato il 29enne presso l’università dove ambedue i giovani sono iscritti e lo hanno fermato. Con sé aveva un coltello e ha minacciato anche il fratello della giovane che si trovava presente.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata