Notizie | Commenti | E-mail / 16:27
                    






Ragazza si rifugia nel box Amt: “Picchiata e spogliata da due stranieri”

Scritto da il 20 marzo 2019, alle 06:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

 il personale dell’Amt di Catania ha segnalato alla polizia una giovane donna che si era rifugiata all’interno del box vendite dell’azienda trasporti, in piazza della Repubblica, chiedendo aiuto e riferendo di essere stata aggredita da due balordi di origine magrebina, ancora nelle vicinanze.

Era palesemente sconvolta. Si trovava in compagnia di un amico ed entrambi hanno riferito di essere stati vittime di un’aggressione da parte di due stranieri che li hanno rapinati dei loro indumenti. Quindi, secondo il racconto, hanno colpito la donna con un pugno al volto, dicendole di non chiamare la polizia e minacciandola di morte.

I due malfattori erano poi fuggiti verso via Monsignor Ventimiglia. Proprio lì gli agenti li hanno fermati, identificandoli attraverso descrizione.

La donna e l’uomo aggrediti li hanno poi riconosciuti in questura, così sono stati arrestati e chiusi nel carcere di Piazza Lanza. Qualche giorno prima Hazarim era finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata