Notizie | Commenti | E-mail / 22:25
                    






Il cane “Eskilo” fiuta droga nelle scuole agrigentine

Scritto da il 15 aprile 2019, alle 06:34 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Controlli ad Aragona e ad Agrigento, nell’ambito dei mirati servizi antidroga,  attività di vigilanza e prevenzione istituti scolastici, disposti dalla Questura, in ossequio a precise direttive ministeriali, sono stati effettuati da personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico mirati servizi di vigilanza e prevenzione di istituti scolastici, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, con il prezioso ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza.

Mercoledì . il controllo è stato eseguito presso l’istituto Scolastico “E. Fermi” di Aragona  e. durante la citata attività il cane antidroga “Eskilo” in dotazione alle Fiamme Gialle segnalava all’interno e nelle immediate adiacenze dell’istituto la presenza di sostanza stupefacente che veniva rinvenuta, trattandosi di 1, 6 grammi di hashish, 8,1 grammi di marijuana ed uno spinello.

Venerdì il servizio veniva svolto presso l’istituto scolastico I.P.S.E.O.A. “N. Gallo” di questo capoluogo. Anche in questa circostanza l’unità cinofila della Guardia di Finanza rinveniva 8 grammi di hashish, un coltello da cucina con lama intrisa del citato stupefacente ed uno spinello già confezionato. Inoltre il cane “Eskilo” fiutava in dosso ad uno studente la presenza di sostanza stupefacente. Effettuata una mirata perquisizione, occultata nella tasca del pantalone indossato dal giovane, venivano rinvenuti grammi 0,3 di stupefacente. Lo studente veniva segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore.

Nella mattinata di venerdì 12 aprile u.s., in questo Piazzale Rosselli un equipaggio della Squadra Volante impegnato in servizio di controllo del territorio notava la presenza di due soggetti extracomunitari che alla vista degli agenti assumevano un atteggiamento sospetto allontanandosi repentinamente. All’atto della fuga, i due immigrati gettavano un involucro che una volta recuperato dai poliziotti risultava contenere gr.0,948 di sostanza stupefacente del tipo eroina.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata