Notizie | Commenti | E-mail / 07:20
                    






Il Tribunale di Agrigento rigetta il ricorso del dott. Cosimo Antonica e conferma il dott. Gaetano Di Giovanni quale Comandante della Polizia Municipale

Scritto da il 20 aprile 2019, alle 06:52 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Come si ricorderà, con ricorsoproposto innanzi al Tribunale di Agrigento, il dott. Cosimo Notonica – difeso dall’avv. Giovanni Immordino – haimpugnato sia il provvedimento con il quale lo stesso era stato rimosso dall’incarico di Dirigente – Comandante della Polizia Municipale ed assegnato al altro settore  sia il provvedimento con il quale è stato nominato in sua vece – quale nuovo comandate della Polizia Municipale – il dott. Gaetano Di Giovanni.

Si sono costituiti in giudizio il Comune di Agrigento e il dott. Gaetano Di Giovanni, difeso dagli Avv.ti Girolamo Rubino e Mario La loggia.

Il Tribunale di Agrigento con sentenza depositata oggi ha rigettato il ricorso proposto dal dott. Antonica.

In particolare, il Tribunale di Agrigento, condividendo le tesi degli avvocati Girolamo Rubino e Mario La Loggia  ha ritenuto il dott. Antonica non potesse vantare nessun diritto all’assegnazione in via definitiva e senza limiti di tempo ad un incarico di natura dirigenziale quale è quello di comandante del corpo di Polizia Municipale

Il giudice, inoltre, citando un precedente del Consiglio di Stato, richiamato dagli avv.ti Rubino e La Loggia, ha ritenuto irrilevante la circostanza che il dott. Di Giovanni non appartenesse – prima della nomina – al corpo della polizia municipale.

Il dott. Di Giovanni, dunque, continuerà a ricoprire l’incarico di Dirigente – Comandante della Polizia Municipale mentre il dott. Antonica dovrà pagare le spese di giudizio.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata