Notizie | Commenti | E-mail / 19:25
                    






A Canicattì il primo Festival “La ricerca dei sapori perduti”

Scritto da il 9 maggio 2019, alle 07:02 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Cucina, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“La ricerca dei sapori perduti”. E’ il titolo del Primo Festival che si terrà il 31 maggio e l’1 giugno a Canicattì, presso le sale e il cortile del  centro culturale San Domenico. L’iniziativa, ideata da Antonio Cani con la collaborazione di Dora Argento e il sostegno dell’amministrazione comunale di Canicattì, gode della fattiva collaborazione di CNA Sicilia, CNA Agrigento, Centro Studi Toniolo, Slow Food Sicily, Fai, Consorzio Pistacchio di Raffadali, Consorzio Igp Uva da Tavola e scuole.  Il filo conduttore della due giorni “è raccontare e promuovere il territorio attraverso il cibo”, una pietanza tipica della tradizione agrigentina e siciliana. Un format innovativo che popone anche momenti di elevato profilo artistico e culturale con interventi e performance di primo piano.  E si inquadra proprio in questa ottica il concorso “Percorsi Corti” che prevede la presentazione di un cortometraggio, della durata massima di 5 minuti.  Riflettori puntati su una ricetta culinaria o un prodotto enogastronomico caratteristico del luogo di provenienza.  Il video selezionato verrà premiato e proiettano nel secondo giorno dell’evento. La  valutazione del lavoro prodotto sarà affidata ad una qualificata giuria, guidata dalla scrittrice Simonetta Agnello Hornby,  composta da: Gaetano Savatteri, Nello La Marca, Ezio Ferreri, Pino Cuttaia, Michelangelo Latino, Vincenzo Fontana, Massimo Brucato, Ignazio Vassallo, Giuseppe Lo Pilato, Mimmo Licata e Antonio Cani.
Il corto va caricato  su una piattaforma di sharing (Wetransfert, DropBox, Google Drive in alternativa Youtube o Vimeo) ed inoltrato, tramite link, alla mail percorsicorti@libero.it entro e non oltre il 25 maggio.  Per info contattare il 368 945677



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “A Canicattì il primo Festival “La ricerca dei sapori perduti””

  1. lino ha detto:

    Ma che c’entra Che Guevara qui?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata