Notizie | Commenti | E-mail / 19:17
                    






Palma di Montechiaro, cane brutalmente ucciso

Scritto da il 16 maggio 2019, alle 06:52 | archiviato in Cronaca, Palma di Montechiaro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

A Palma di Montechiaro c’è chi se la prende con i cani di strada. Qualche mese addietro alcuni cani sono stati trovati avvelenati, ieri l’altra brutale scoperta, in via Brodolini, quando l’Assessore alla tutela degli animali, Giuseppe D’Orsi, ha cercato di salvare in tutti i modi un cane che riportava delle ustioni; nulla da fare per il malcapitato cucciolo che si è spento presso la clinica veterinaria.

Un cucciolo, tenerissimo essere bisognoso solo d’amore è stato oggetto di inaudita crudeltà ed ingiustificabile violenza, scrive il Sindaco Stefano Castellino sulla sua pagina facebook . Le ferite riportate per le ustioni subite lo hanno portato alla morte, nonostante il solerte intervento dell ‘Assessore D’Orsi. Questi terribili e vili gesti mortificano e fanno vergognare l’intera Comunità. Ho già dato mandato alla Polizia Municipale di attivare tutte le procedure necessarie per l’individuazione di questi beceri criminali che si sono macchiati di questo terribile crimine, continua il Primo cittadino. La Società, gli Educatori e le Famiglie, tutti noi dobbiamo interrogarci sullo stato di avvilente decadimento dei più elementari principi di civiltà e di rispetto della vita. Non vi può essere pietà per chi decide in maniera folle di seviziare e torturare fino alla morte un essere innocente ed indifeso che chiedeva solo una carezza.”

Il Comune di Palma di Montechiaro comunica che una volta individuati i responsabili si costituirà parte civile.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata