Notizie | Commenti | E-mail / 12:43
                    






Frase del boss Provenzano condivisa su Facebook: Il Sindaco di Naro Maria Grazia Brandara ha chiesto le dimissioni del Consigliere di maggioranza Giovanni Terranova

Scritto da il 18 maggio 2019, alle 07:04 | archiviato in Costume e società, IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Naro, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il Sindaco di Naro Maria Grazia Brandara ha chiesto le dimissioni del Consigliere di maggioranza Giovanni Terranova dopo che ieri, lo stesso, su facebook aveva postato una frase del boss mafioso Bernardo Provenzano.

Il post dopo qualche ora è stato eliminato dallo stesso Consigliere Terranova che ha scritto pubblicamente, sempre sul social network, delle scuse indirizzate alla città ed al Sindaco Brandara.

Nonostante le pubbliche scuse, il Sindaco è rimasto sulle sue posizioni stigmatizzando il comportamento del consigliere comunale che ha chiesto un confronto all’interno del suo stesso gruppo di maggioranza consiliare, al fine di rappresentare l’assoluta buonafede nel condividere imprudentemente e con superficialità quel post.

Dichiarazione del Sindaco:

“Un comportamento del genere da parte di un consigliere comunale è assolutamente inqualificabile.

La mia amministrazione respinge e condanna apertamente atti del genere.

La mia richiesta delle dimissioni rimane ferma.

Pur nella consapevolezza che il consigliere Terranova abbia agito in assoluta buonafede non posso che ribadire la richiesta di dimissioni, cosciente, comunque, che tale decisione attiene esclusivamente alla sua volontà.

Così come rimane ferma la mia condanna nei confronti della mafia e della criminalità organizzata.

Conosco bene Il consigliere Terranova che so essere persona onesta, ma, per il ruolo che riveste, non  poteva permettersi questo  scivolone.

Se si fosse trattato di un mio assessore avrei già revocato la nomina”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata