Notizie | Commenti | E-mail / 13:26
                    






Canicattì, rimodulata la struttura organizzativa degli uffici Comunali

Scritto da il 23 maggio 2019, alle 07:08 | archiviato in IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Rimodulato, con le D.G.M. n°. 72 e 73/2019, l’assetto organizzativo degli uffici e dei servizi dell’Ente.

È quanto comunica il sindaco Ettore Di Ventura il quale precisa che la modifica si è resa necessaria per migliorare l’attuale assetto e renderlo maggiormente funzionale all’attuazione del programma politico-amministrativo nel rispetto dei principi di efficienza ed efficacia.

Particolare priorità è stata dedicata alla necessità di rendere univoca la governante del sistema informatico dell’Ente nel rispetto delle disposizioni del codice digitale della P.A.; all’urgenza di mettere a reddito il patrimonio comunale e i beni confiscati alla criminalità organizzata mafiosa e assegnati all’Ente; a trasferire lo sportello SUAP incardinandolo dalla IV alla III direzione con conseguente modifica per la UOC che da “Attività economiche produttive ed Ambiente” diventa “Tutela Ambientale – Gestione Servizi dell’ARO”.

In pratica sono state approvate delle variazioni che coinvolgono quasi tutte le direzioni, a partire dalla Segreteria Generale – Unità di Staff, presso la quale viene costituito l’ufficio “Servizi Informatici, smart city, telefonia e innovazione della P.A.”; alla Direzione I “AA.GG – UOC Segreteria Affari Generali all’interno della quale si costituisce l’Ufficio “Struttura di supporto OIV”; inoltre, la Direzione II “Servizi Finanziari e Tributi” viene rinominata “Servizi Finanziari, Tributi, Gestione del Patrimonio, Beni confiscati, società ed Enti partecipati” mentre la U.O.C. denominata “Canoni e Tributi” diventa “Canoni, Tributi e Riscossione”. Sempre all’interno della II Direzione si istituisce una nuova UOC che prende il nome di “Gestione e valorizzazione del Patrimonio comunale, dei Beni confiscati e delle Società ed Enti partecipati – supporto alle attività connesse al piano di riequilibrio”.

La III Direzione, “Servizi Tecnici Territoriali”, diventa “Servizi Tecnici-Territoriali, Sviluppo Economico e Programmazione” e al suo interno, per quanto su detto, si istituisce l’Ufficio “Sportello SUAP-SUE e Gestione del S.I.T.R.”  Il Servizio Igiene, operante nella disinfestazione e derattizzazione” passa, invece, dalla Direzione III alla Direzione IV.

Dal momento della sua entrata in vigore, la D.G.M. n°.72/2019, abrogherà tutte le precedenti disposizioni regolamentari e/o contenute in pregressi atti deliberativi che siano in contrasto e/o difformità con la stessa. L’atto è stato dichiarato immediatamente esecutivo e non produce alcun effetto diretto o indiretto sul bilancio comunale.

Con la D.G.M. N°. 73/2019 la Giunta Comunale ha provveduto, nello specifico, a individuare le Posizioni Organizzative nell’ambito delle varie Direzioni:

Alla Direzione I, “Affari Generali”, è assegnata la P.O. n°. 1 “Affari Generali e Istituzionali”;

alla Direzione II “Servizi Finanziari, Tributi, Gestione del Patrimonio, Beni confiscati, società ed Enti partecipati” sono assegnate le Posizioni Organizzative n°. 2 “Canoni, Tributi e Riscossione”, n°.3 “Servizi Finanziari e Programmazione”, n°. 4 “Gestione e valorizzazione del Patrimonio comunale, dei Beni confiscati e delle Società ed Enti partecipati – supporto alle attività connesse al piano di riequilibrio”; alla III Direzione “Servizi Tecnici-Territoriali, Sviluppo Economico e Programmazione” è assegnata la P.O. n°. 5 “Servizi Tecnici-Territoriali e Programmazione”; alla Direzione IV, infine, denominata “Servizi alla Città – Tutela Ambientale”, sono assegnate le P.O. n°. 6 “Servizi Socio-Assistenziali, Pubblica Istruzione, Servizi Culturali, Sport e Grandi Eventi” e la n°. 7 “Tutela Ambientale – Gestione Servizi dell’ARO”.

Nessuna variazione ha interessato la V Direzione, Polizia Municipale, retta dall’unico dirigente attualmente in servizio, il comandante Angelo Licata.

Toccherà adesso al Segretario Generale, Giovanni Panepinto, il compito di avviare le procedure di selezione per il conferimento dell’incarico alle 7 P.O. Nel frattempo, nelle more del completamento del suddetto iter, gli attuali incarichi di Posizione Organizzative sono stati temporaneamente prorogati.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata