Notizie | Commenti | E-mail / 03:27
                    






27enne investito con mentre rimprovera un uomo che getta la spazzatura dall’auto

Scritto da il 26 maggio 2019, alle 23:42 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Rimproverato da un operaio che lo aveva visto gettare un sacchetto d’immondizia dal finestrino dell’auto, un automobilista è tornato indietro e con la sua Citroen ha investito Giuseppe Cuccì, 27 anni (tecnico dell’Enel che in quella via stava eseguendo dei lavori) ricoverato ora nell’ospedale di Villa Sofia, a Palermo, con una prognosi di 40 giorni. L’investitore, ora arrestato con l’accusa di tentato omicidio, dopo il rimprovero è tornato indietro travolgendo il tecnico Enel e le transenne che delimitavano l’area soggetta ai lavori.

E’ accaduto ieri in via Vespucci, a Carini, comune a ovest del capoluogo siciliano. Gli agenti della polizia municipale, grazie al sistema di videosorveglianza, sono riusciti a risalire al numero di targa. L’auto è intestata a una società di Castelvetrano, che ha comunicato agli investigatori il nome della persone che la guidava, U. A., 37 anni, che nel frattempo era giunto a Milano, dove lavora. L’investitore stamattina si è consegnato ai carabinieri nel capoluogo lombardo.

“E’ stata un’operazione che ha visto gli agenti della Polizia municipale collaborare con i carabinieri sin dalle prime battute – dice il sindaco di Carini Giovì Monteleone – La soluzione è stata possibile grazie al sistema di videosorveglianza che abbiamo installato e che nei giorni scorsi ci ha anche consentito di individuare il componente di una banda che aveva preso di mira le tabaccherie della zona”.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata