Notizie | Commenti | E-mail / 01:41
                    








Naro, grande festa per la conclusione del progetto Sport di Classe

Scritto da il 31 maggio 2019, alle 07:00 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è svolta questa mattina, presso il cortile del plesso San Giovanni Bosco, in un clima animato di gioia ed allegria, la manifestazione conclusiva del progetto “Sport di classe”, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica e sportiva fin dalla scuola primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni. Referente del progetto è stata l’insegnante Ignazia Leone, coadiuvata dal tutor sportivo del Coni Emanuela Canicattì.

«Il valore chiave – spiega l’ins. Leone – sul quale gli alunni sono stati chiamati a confrontarsi è un sano e corretto stile di vita, motivando le generazioni all’attività motoria e fisica».

Ogni edizione dei giochi è contraddistinta da un valore chiave sul quale le classi sono invitate a sviluppare un percorso educativo. Tra gli obiettivi principali del progetto si annoverano la diffusione tra i ragazzi dei valori educativi dello sport quali: inclusione, integrazione, fair play, ecc.

Vito Francolino



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata