Notizie | Commenti | E-mail / 13:04
                    






Operazione spiagge pulite del WWF a Licata

Scritto da il 11 giugno 2019, alle 06:48 | archiviato in Ambiente, Cronaca, Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Come incursori in una guerra infinita, si affronta la battaglia contro l’inciviltà per far trionfare la bellezza.

Bellezza che è propria della Sicilia, per natura, per ispirazione, per passione, per essenza.

Un gruppo ristretto di volontari del WWF, grazie alla disponibilità di Giuseppe Sorprendente della associazione Coast to Coast, si è recata in gommone in un’area difficile da raggiungere da terra nella fascia Costiera di Licata.

Un’altra barca era guidata da Mirko La Giglia, del B&B La Dimora del Vento.

Con i due i mezzi nautici i volontari hanno fatto l’incursione a Cala Paradiso.

Cala Paradiso, la denominazione del luogo la dice lunga sulla bellezza che ispira questo angolo di natura aggredita dai rifiuti che gli uomini da terra e da mare sono riusciti a vomitarvi addosso.

Per questo i volontari del WWF insieme ai ragazzi speciali della Cooperativa Arcobaleno sono sbarcati raccogliendo tante plastiche provenienti da ogni dove.

Alla spedizione, che si è spostata poi al lido Farruggio di fronte l’isolotto La Rocca, oltre al responsabile del WWF di Licata, Gino Galia, hanno partecipato anche il Presidente, Giuseppe Mazzotta, accompagnato dal fotografo Giacomo Palermo e dalla giovanissima Consigliere Comunale di Licata Gabriella Di Franco.

Questo genere di azioni nascono dalla necessità di indicare una strada, uno sbocco, una via d’uscita dal incubo rifiuti che sta preoccupando il mondo.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata