Notizie | Commenti | E-mail / 12:16
                    






Canicattì: ma se la monnezza ci ha distratto da tutte le altre cose… perchè cambiare sistema? Siamo all’89 % di distrazione.. un successone

Scritto da il 12 giugno 2019, alle 00:42 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La domanda è secca: ma che senso ha? Adesso articoliamo la domanda. Che senso ha improvvisarsi video moralizzatori, quando da oltre tre mesi tenete in vita una situazione che definire vergognosa è un eufemismo? Stiamo parlando della ss 122 la strada che  costeggia la zona artigianale, una via d’ingresso al paese da dove transitano milioni di auto al giorno. Un parcheggio per auto che intendono sostare in una piazzola di sosta che oramai da diversi mesi ( oltre 3 mesi) è diventata una vera discarica ( e non diciamo a cielo aperto perché è oramai frase fatta) E’ una discarica …In oltre tre mesi non siete stati capaci di farla ripulire , noi lo abbiamo documentato con parecchi servizi video a distanza di mesi e abbiamo ritrovato gli stessi copertoni, gli stessi sacchi, lo stesso cesso e lo stesso bidè. Ora fate un video di un mentecatto che lascia un divano sul ciglio di un marciapiede e pensate di esservi messi la coscienza a posto? Ma siate seri. Ma come potete ergervi a controllori e moralizzatori se voi per primi non create le condizioni sufficienti e necessarie per definire questo paese un paese normale.

Come vi giustificate dinnanzi allo stesso mentecatto, che avete reso famoso attraverso il vostro video, se questo vi dicesse che siete degli  incapaci e che la vostra incapacità di gestire il territorio lo ha indotto a fare l’azione che voi avete immortalato? La raccolta differenziata è un fallimento, voi siete un fallimento, che a stagione inoltrata continuate a raccontarci la supercazzola a proposito delle isole ecologiche, la cui mancanza è da addebitare solo a vostre responsabilità, avendo ignorato le ripetute richieste (del 9 gennaio, del 23 marzo e del 15 aprile) attraverso pec da parte delle aziende che vi hanno chiesto di indicare i luoghi dove ubicarle. Siamo al 12 di giugno  e le campagne che circondano Canicattì sono delle cloache oltre che Canicattì stessa .

Le cosiddette zone residenziali,  oramai affollate dalle famiglie che vi si sono trasferite per il periodo estivo , continuano giorno dopo giorno a essere sempre più discariche. Cosa chiedete alla gente? Di caricare le auto e di portare la monnezza in quel girone dantesco che si chiama “ Foro boario” che non è stato messo ancora sotto sequestro dai Nas  perché forse si rendono conto che la soluzione sarebbe più dolorosa del problema stesso? E perchè dovremmo caricare le auto e portarvi la monnezza a domicilio se il servizio che paghiamo e quella del ritiro a domicilio? Siete recidivi anche in questo , infatti dopo esservi fatti mettere sotto sequestro  il cam avete fatto di tutto affinchè possano mettere sotto sequestro anche foro boario. Che dire ? Non avete la capacità ne l’autorevolezza di fermare il gioco, sedervi con le aziende,( ma non al tavolo di una pizzeria) e chiedere un tavolo di soluzioni piuttosto che allocazioni lavorative. Ma in verità si è più interessati alla allocazioni che alle soluzioni di una città mortificata, sommersa da tre anni dalla monnezza , senza mai un attimo di tregua, in perenne emergenza….. ahhhh l’emergenza che parolona … fa tremare le gambe a solo sentirla…. Ma d’altronde l’utilità della monnezza usata come arma di distrazione di massa, finora ha funzionato , quindi perché smettere di utilizzarla?



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



3 Risposte per “Canicattì: ma se la monnezza ci ha distratto da tutte le altre cose… perchè cambiare sistema? Siamo all’89 % di distrazione.. un successone”

  1. Andrei ha detto:

    Caro sindaco x che Nn si porta suoi figli almeno x 5 minuti alla villa comunale? Pieno di cane randagi, i giochi x bambini distribuiti, gente di tutti colori, alaltro ieri abbiamo segnalato ai vigili e nessuno si è fatto vedere, abbiamo paura di fare uscire ai nostri figli in unico posto dedicato ai bambini

  2. Andrei ha detto:

    Canicatti diventa un paese del terzo mondo in tutti sensi, ma noi paghiamo tasse e nemmeno abbiamo una sicurezza x nostri figli, vergogna

  3. Giuseppe ha detto:

    IO MI VERGOGNO DEL MIO PAESE E DI VOI CHE CI AMMINISTRATE, UN DOMANI NON RACCONTEREMO NULLA AI VOSTRI FIGLI PER EVITARE CHE SI INCREMENTI L’ODIO. SIETE UNA VERGOGNA ED UNA DELUSIONE! DIMETTETEVI IN MASSA! DATE IL BUON ESEMPIO, ESTENDETE LA RICHIESTA ANCHE A QUEGLI IMPIEGATI CHE NON SANNO NEMMENO FARE I PROTOCOLLI ELETTRONICI, CHE NeL 2019 È COSA VERGOGNOSA!!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata