Notizie | Commenti | E-mail / 08:48
                    






Carenza di sangue al San Giovanni di Dio, la denuncia di “Fasted Agrigento onlus”

Scritto da il 18 giugno 2019, alle 06:46 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Con l’arrivo della stagione estiva si registra al San Giovanni di Dio di Agrigento una carenza di sacche di sangue a discapito, in particolare, dei talassemici della città. A denunciare la vicenda è il presidente dell’associazine “Fasted Agrigento onlus” , Giuseppe Sutera Sardo che afferma: “Considerato che su Agrigento abbiamo diversi donatori , recentemente ad esempio hanno effettuato una raccolta di sangue anche le forze dell’ordine, non si capisce perchè nel periodo estivo scarseggiano le sacche. Lo stesso fenomeno si era già registrato lo scorso anno e l’associazione con il dirigente primario del centro trasfusionale di allora, dott. Gallerano, si era riusciti a risolvere la questione in tempo utile. Oggi, invece, pur essendo solo all’inizio della stagione estiva, si comincia a lamentare la crisi di sangue. Con questo invitiamo- continua Giuseppe Supera Sardo- il neo dirigente del centro trasfusionale e talassemia del San Giovanni di Dio di Agrigento, di attivarsi al più presto per cercare una immediata soluzione per il bene dei talassemici. Rimaniamo a disposizione di un eventuale incontro con lo stesso dirigente”.

Un ringraziamento , l’associazione, vuole rivolgerlo ancora una volta a tutti i donatori, privati cittadini, forze dell’ordine e associazioni di volontariato che con generosità donano riuscendo in moltissimi casi a salvare vite umane.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata