Notizie | Commenti | E-mail / 08:56
                    






Il Movimento Nuova Canicattì interviene sulla gravissima situazione dei rifiuti in cui versa la città

Scritto da il 19 giugno 2019, alle 07:02 | archiviato in Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I nostri quartieri dichiarano i Presidenti dei comitati civici Oltreponte Tonino Giardina, S.Chiara e S.Lucia Giovanna Bennici, Borgalino AntonyCuva, Canicattì Centro Rosario Racalbuto, Divina Misericordia Dina Nicosia, unitamente a Franco  Urso coordinatore cittadino e a Giancarlo Granata, si trovano, a causa delle elevate temperature estive, in condizioni igienico sanitarieormai ai limiti della sopportabilità.

Occorre, continuano , sia una forte azione repressiva tramite l’allocazione delle video trappole, degli appostamenti  e del censimento  di chi non ha provveduto al ritiro dei mastelli e al pagamento della tassa dei rifiuti che contestualmente l’immediata allocazione delle isole ecologiche dislocate nei vari quartieri di Canicattì .

Riteniamo infatti che la creazione delle isole ecologiche sia fondamentale per mettere il cittadino nelle condizioni di conferire e differenziare.

I nostri concittadini sono ormai esasperati e la situazione è ormai gravissima , la realizzazione delle isole ecologiche come del resto previsto dal capitolato si sarebbe dovuta realizzare subito contestualmente all’avvio del servizio di raccolta differenziata e la loro realizzazione è diventata ormai improcrastinabile.

Facciamo nostro pertanto il grido d’allarme lanciato dal giornalista Cesare Sciabarrà e la sua proposta di organizzazione e gestione delle isole ecologiche nella nostra città.

Sabato mattina alle ore 10:30 presso gli uffici siti in Via Galileo Galilei, 18 seguirà conferenza stampa su questo argomento;  inoltre  in occasione della stessa sarà presentata alla cittadinanza l’iniziativa “ Dai luce a chi luce non ha”….salviamo “lu punticcieddru “ dal degrado e dall’incuria .



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Il Movimento Nuova Canicattì interviene sulla gravissima situazione dei rifiuti in cui versa la città”

  1. Roberto ha detto:

    Penso che sia abbondantemente giunta l’ora di chiedere al Prefetto il commissariamento ed alla Procura di avviare un’indagine sull’operato di sindaco, assessori e consiglieri comunali!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata