Notizie | Commenti | E-mail / 08:52
                    






Il presidente del Consiglio di Canicattì Alberto Tedesco: lunedì primo luglio il consiglio aperto sui rifiuti

Scritto da il 25 giugno 2019, alle 13:28 | archiviato in IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Comunico che nella giornata di ieri 24 giugno si è riunita la conferenza dei capigruppo nella quale si è deliberato all’unanimità la convocazione di un consiglio straordinario ed aperto sul problema dei rifiuti per lunedì prossimo alle ore 20.00.

Durante il Consiglio Comunale “aperto”, così come stabilito dall’art. 58 del Regolamento, potranno prendere la parola, ove lo richiedano, oltre, ovviamente, ai consiglieri comunali, i rappresentanti delle Istituzioni, delle associazioni, dei gruppi portatori di interessi diffusi, di specifiche categorie professionali e sindacali nonché degli organismi di partecipazione popolare.

Il tempo previsto per gli interventi sarà determinato dalla presidenza, che garantirà, come prescritto dalla Legge, lo svolgimento ordinato dei lavori.

Alla seduta sarà invitato a partecipare il raggruppamento temporaneo delle imprese che gestiscono la raccolta dei rifiuti.

Questa mattina apprendiamo via social, dalla pagina istituzionale del Comune, dello sciopero degli operatori ecologici che, si legge, è stato comunicato dalle imprese al nostro Ente ieri pomeriggio, determinando questa mattina un improvviso disservizio ai nostri concittadini che non ne erano a conoscenza ed hanno regolarmente posto i mastelli fuori dalle loro abitazioni, alimentandone la legittima indignazione.

Rivolgo un appello alle organizzazioni sindacali, ai lavoratori, consapevole della giustezza delle loro rivendicazioni, alle imprese che gestiscono il servizio, affinchè facciano in modo, ognuno per la propria competenza, che lo stato di agitazione venga revocato, per non aggravare una situazione già difficile e che ha l’effetto di rendere ancora più pesanti i disagi che sta vivendo la popolazione canicattinese.

Il Consiglio Comunale Straordinario deve essere l’occasione per fare chiarezza su questo e sui tanti problemi che si sono registrati in questi mesi, ma ancora di più deve essere lo strumento per trovare le soluzioni definitive ai disagi che sta vivendo la nostra comunità, il cui solo interesse, e diritto,  è quello di ottenere un servizio che funziona.

Il Presidente del Consiglio Comunale

Avv. Alberto Tedesco



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata