Notizie | Commenti | E-mail / 00:52
                    






Scala dei turchi, segnalato annegamento, soccorsi in azione ma era solo un malore

Scritto da il 25 giugno 2019, alle 06:46 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Operazione di salvataggio in spiaggia tra la Scala di Turchi e Lido Rossello. L’allarme è scattato nel primo pomeriggio a faceva riferimento ad un annegamento.

Dopo concitate fasi di ricerca e intervento è stato possibile verificare che non stava annegando alcuno ma la chiamata al 118 era arrivata a seguito di un malore avvertito da una coppia di coniugi.

L’ambulanza fatica a trovare il passaggio nella zona antistante Scala dei turchi
Sono state due le persone che rischiavano di annegare e che sono state aiutate da alcune persone in spiaggia.

Sul posto si sono precipitati via mare la Guardia costiera, due ambulanze del 118 (una di Siculiana l’altra di Porto Empedocle).

I due malcapitati sono stati raggiunti da dei gommoni ed una motovedetta, sul posto anche un elisoccorso. La zona era impervia ed impossibile da raggiungere con delle ambulanze. Il medico a bordo dell’elicottero ha visitato i coniugi e non è emerso nulla di preoccupante. Con la situazione sotto controllo non è servito trasportare i due in ambulanza.

Sono stati attimi di grande e apprensione, poco dopo la situazione è tornata nella normalità.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata