Notizie | Commenti | E-mail / 23:24
                    








Tragedia a Vittoria, Suv falcia due bambini sul marciapiedi davanti casa: uno è morto, l’altro è grave

Scritto da il 12 luglio 2019, alle 01:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Tragedia a Vittoria. Due cugini di 11 e 12 anni, seduti sul marciapedi davanti la porta di casa, sono stati travolti da una jeep pirata lanciata a forte velocità in Via IV Aprile, nel centro storico di Vittoria (Ragusa). L’undicenne, Alessio D’Antonio, è morto sul colpo e suo cugino, subito ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale di Vittoria, è stato trasferito in elisoccorso a Catania. Le condizioni sono disperate. L’auto ha tranciato le gambe di entrambi i ragazzini, trascinati per metri dal Suv. Un terzo, che stava giocando con loro, si è salvato.

Il pirata, che subito dopo l’incidente si è dato alla fuga a piedi, era alla guida di una Jeep Renegade scura.
Secondo la ricostruzione dell’incidente uno dei due cuginetti è morto sul colpo per il terribile impatto con la Jeep.  Nell’auto vi erano altri due occupanti che si sono presentati spontaneamente nella caserma dei Carabinieri di Vittoria ma hanno dichiarato che alla guida c’era un terzo uomo. I due erano fuggiti per paura di essere linciati e sono sotto interrogatorio. Un testimone che ha assistito all’incidente è sotto choc: “Ai nostri occhi – ha dichiarato – si è presentata una scena agghiacciante perchè i due bambini sono stati letteralmente falciati e le loro gambe tranciate dall’auto”. Il bambino ferito è in rianimazione nell’Ospedale di Vittoria; prima di trasferirlo a Catania i medici stanno provando a stabilizzarlo.

Poco dopo gli agenti della polizia di Stato hanno fermato nella sua abitazione il conducente della vetturai. E’ stato sottoposto all’alcol test.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata