Notizie | Commenti | E-mail / 06:57
                    








Campobello di Licata, incaricato un legale dal Comune per opposizione a recupero stragiudiziale

Scritto da il 15 luglio 2019, alle 07:04 | archiviato in Campobello Di Licata, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Con proprio decreto, il sindaco, Giovanni Gioacchino Picone,    ha dato incarico ad un avvocato per rappresentare, assistere e difendere il Comune di Campobello di Licata nelle procedure di recupero stragiudiziale  delle spettanze  legali   promosse contro l’Ente da un avvocato  (non precisate le proprie  generalità)  per incarichi  relativi al  procedimento penale di primo e secondo grado per   l’occupazione abusiva  degli alloggi  popolari   siti in   viale Giglia.

Giovanni Blanda



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Campobello di Licata, incaricato un legale dal Comune per opposizione a recupero stragiudiziale”

  1. attento ha detto:

    quindi il comune nomina un legale per opporsi ad un altro legale che dopo avere svolto l’incarico affidato dal comune chiede legittimamente di essere pagato. ovviamente un’altra causa persa sin dall’inizio per il comune. ma la lungimiranza del picone oramai è nota!
    P.S.: il comune continua a pubblicare le determine di incarico oscurando illegittimamente il nome dell’avvocato incaricato. Stavolta, dopo avere individuato il nome dell’avvocata incaricata, capisco il perchè ……

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata