Notizie | Commenti | E-mail / 17:38
                    






Giusi Savarino: Agrigento/Palermo basta rimpalli!

Scritto da il 16 luglio 2019, alle 13:22 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Facciamo eco, ancora una volta, al grido di aiuto dei Sindaci rappresentanti delle comunità interessate dai lavori sulle ss. 640 e 189”  a parlare è l’on. Savarino che prosegue  oltre ad aver effettuato da Ottobre ad oggi, almeno un paio di ispezioni sui cantieri, invito con cadenza quasi bimestrale  in Commissione i Vertici di Anas, Cmc, i Sindaci e le imprese creditrici per trovare una soluzione alla annosa e incresciosa questione della Agrigento/ Palermo.

Chi ha responsabilità, anche solo “in vigilando” come l’Anas, deve assumersi le proprie responsabilità e garantire sia il prosieguo dei lavori sia un controllo serrato nei confronti della CmC, che non può più continuare a prendere in giro i Siciliani.

Lo ribadisco anche oggi appellandomi direttamente all’ing. Simonini, amministratore delegato e direttore generale di Anas, che in queste ore sta incontrando il Presidente Musumeci. Il governo Musumeci, se autorizzato, è disposto ad anticipare i crediti in favore delle nostre aziende siciliane  ma l’Anas deve garantire lo sblocco dei cantieri e la realizzazione delle opere!”



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Giusi Savarino: Agrigento/Palermo basta rimpalli!”

  1. Dinaro ha detto:

    Ennesima riunione sull’argomento, in cui i politici si dicono delusi, esterrefatti, dal mancato riavvio dei lavori, esortando Anas CMC etc. Poi si salutano, baci e abbracci e attendiamo altri tre mesi per un’altra riunione in cui si fingono ancora una volta pronti a risolvere e a scendere in campo “per il bene dei cittadini”…..

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata