Notizie | Commenti | E-mail / 20:47
                    








Minacciata con un coltello e costretta a fuggire da casa: 62enne fa arrestare il figlio tossicodipendente

Scritto da il 22 luglio 2019, alle 06:24 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

 I carabinieri di Piedimonte Etneo hanno arrestato un pregiudicato di 27 anni per maltrattamenti ed estorsione nei confronti della madre di 62 anni.

Pur essendo stato già arrestato per gli stessi comportamenti vessatori e sottoposto a misure cautelari, tra le quali anche la detenzione in carcere, il giovane, tornato in libertà, ha continuato a perseguitare la madre, costretta con la forza a dargli giornalmente soldi per l’acquisto di droga.

Alcuni giorni fa, dopo essersi appropriato dell’auto della madre per farsi un giro in paese, auto peraltro priva di copertura assicurativa per le difficoltà economiche della pensionata, è rientrato in casa e, minacciandola di tagliarle la gola con un coltello, l’ha costretta a fuggire via e trovare rifugio nell’abitazione dell’altro figlio.

Subito è partita la richiesta d’aiuto ai carabinieri che, intervenuti nell’appartamento della donna, hanno potuto bloccare e ammanettare il 27enne.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata