Notizie | Commenti | E-mail / 11:33
                    






Deposito abusivo di bombole di Gpl allestito in casa, denunciato

Scritto da il 15 agosto 2019, alle 06:14 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

gli Agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto, nell’ambito dei servizi specifici mirati al controllo del trasporto e deposito di merce pericolosa ed esplodente, hanno rinvenuto a Falcone un deposito di materiale esplodente che, alle successive verifiche, è risultato essere abusivo.

In particolare gli Agenti hanno individuato, all’interno di un’abitazione privata, un vero e proprio deposito di bombole di GPL, che venivano custodite senza rispettare le norme di sicurezza in un luogo privo di qualsivoglia autorizzazione.
Le bombole di GPL, per la maggior parte piene, per un peso complessivo di 800 kg, sono state sequestrate e affidate ad una ditta specializzata.

Il proprietario dello stabile, detentore della merce pericolosa, peraltro già titolare di attività di rivendita di gas in bombole, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per avere detenuto abusivamente, senza le prescritte cautele e senza alcuna autorizzazione, materiali esplodenti.
Con il sequestro si sono sicuramente evitate situazioni che avrebbero potuto mettere a repentaglio l’incolumità delle persone.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Deposito abusivo di bombole di Gpl allestito in casa, denunciato”

  1. saul ha detto:

    di fronte a casa mia c’è un tizio che mette in fila 5/6 bombole vuote, che, invece di riconsegnare al fornitore, tiene in bella mostra,tra erbe e sporcizia.Non è pericoloso?che posso fare?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata