Notizie | Commenti | E-mail / 11:54
                    






Ignazio Cutrò aderisce all’Associazione antimafia “In movimento per la legalità”

Scritto da il 16 agosto 2019, alle 06:34 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il presidente dell’Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia, Ignazio Cutrò, aderisce all’Associazione antimafia” In movimento per la Legalità”. “Ringrazio l’associazione “In movimento per la legalità”- afferma Cutrò–  e mi auguro sempre che non venga lasciato più solo nessun imprenditore che denuncia le mafie. Spero che la politica prende coscienza che il contrasto  alle mafie è una priorità per questo Paese“. ” Per quanto ci riguarda– conclude Cutrò-  noi faremo mille volte il nostro dovere di denunciare la criminalità organizzata, pèrchè lo Stato siamo noi cittadini, ma non è accettabile che una persona che difende le istituzione nelle aule dei tribunali venga lasciato al suo destino, mettendo in pericolo non soltanto la sua vita ma pure quella dei suoi familiari“. ” Siamo onorati dell’adesione di Ignazio Cutrò– dichiara il Presidente Nazionale di “In movimento per la legalità” il giornalista Nino Randisi- certi che la sua battaglia è dalla parte giusta, così come lo è quella delle sorelle Napoli di Mezzojuso che hanno deciso anche loro di aderire alla nostra associazione antimafia“. 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata