Notizie | Commenti | E-mail / 12:38
                    






Ritrovato il corpo del giovane di Naro annegato a Castelgandolfo

Scritto da il 21 agosto 2019, alle 18:57 | archiviato in Cronaca, IN EVIDENZA, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo 16 giorni di ricerche da parte dei sub dei Vigili del Fuoco, è stato ritrovato il corpo senza vita di Carlo Paolo Bracco 33enne di Naro annegato nel pomeriggio di lunedì 5 agosto al lago di Castelgandolfo.

È stata la sindaca di Castelgandolfo, Milva Monachesi a comunicare alla sindaca di Naro, Maria Grazia Brandara il triste evento. “Le forze dell’ordine stanno procedendo al recupero della salma.
Io, l’Amministrazione Comunale e tutta la comunità narese, dichiara la Brandara, ci stringiamo attorno al dolore della Famiglia Bracco.
Nel giorno dei funerali sarà proclamato lutto cittadino”

Secondo alcune testimonianze (due ragazzi in pedalò) il giovane narese si sarebbe ribaltato con il suo materasso gonfiabile a circa 200 metri dalla riva dello stabilimento dove era ospite col fratello più piccolo e la cognata.  Sul posto per giorni hanno operato diversi mezzi dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Roma, con circa dieci operatori specializzati, con uso di gommoni, dotati di computer di bordo, sonar, sonde subacquee e mezzi di terra collegati. Negli giorni scorsi in volo anche un drone scanner del reparto volo dei Vigili del Fuoco per fare delle rilevazioni e fotografie dall’alto più accurate che hanno permesso il ritrovamento del corpo.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata