Notizie | Commenti | E-mail / 07:40
                    






Guardia di Finanza, cambio al vertice ad Agrigento e Sciacca

Scritto da il 23 agosto 2019, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Avvicendamenti in seno alla Guardia di Finanza agrigentina. Alla guida del gruppo di Agrigento, al posto del tenente colonnello Pietro Milazzo che lascia il capoluogo dopo otto mesi per raggiungimento dei limiti di età, subentra il Maggiore Vincenzo Giordano al termine di un’esperienza di 8 anni presso il Nucleo di P.E.F.  di Roma.

L’Ufficiale, sposato con due figli, di origini siciliane, è laureato in  Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria.

Altro avvicendamento ha riguardato,  il Maggiore Luigi Carluccio, che dopo tre anni intensi e proficui di comando lascia la guida della Compagnia di Sciacca per trasferirsi al Nucleo P.E.F. di Palermo. Al Comando della Compagnia subentra il Cap. Giorgio Iozzia, proveniente da un’esperienza di 2 anni quale comandante della Tenenza di Orbetello. L’Ufficiale, celibe,  è laureato in Giurisprudenza e in  Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria ed anch’egli di origini siciliane.

Il Maggiore Vincenzo Giordano ed il Capitano Giorgio Iozzia, nell’assumere il Comando dei propri Reparti hanno assicurato, il loro impegno a perseguire, nell’articolata realtà socio-economica della provincia Agrigentina, la  missionistituzionale del Corpo ed a  fornire la loro massima disponibilità nei confronti dei cittadini e delle altre Istituzioni.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata