Notizie | Commenti | E-mail / 12:53
                    






Il wf: “Lampedusa torni punto riferimento tartarughe marine”

Scritto da il 7 settembre 2019, alle 06:30 | archiviato in Ambiente, Cronaca, Lampedusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Le inutili polemiche di questi giorni sulla gestione del nido di tartarughe a Linosa e sul trasferimento di alcuni esemplari recuperati al centro Zooprofilattico di Palermo non possono certo smentire la straordinarieta’ di quanto fatto dall’Area Marina Protetta: con il presidio costante del nido sulla spiaggia di Cala Pozzolana di Ponente si e’ garantita la nascita e il raggiungimento del mare di 31 esemplari di tartarughe marine Caretta caretta. Il trasferimento a Palermo dei 2 esemplari di tartarughe marine Caretta caretta, e’ stato necessario perche’ il centro di Lampedusa non risulta piu’ idoneo al trattamento degli animali recuperati, tant’e’ che dal mese di gennaio il WWF Italia, comunicando alla Regione una serie di difficolta’ logistiche e gestionali, ha chiesto il trasferimento degli esemplari esistenti in strutture piu’ idonee. Inoltre, un Decreto Regionale del 2014 indica il Centro Zooprofilattico di Palermo come riferimento tecnico scientifico per il recupero delle tartarughe”.

Cosi’ in una nota congiunta il WWF insieme al sindaco e presidente dell’Area Marina Protetta “Isole Pelagie”, Toto’ Martello.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata