Notizie | Commenti | E-mail / 12:07
                    








Canicattì: solo il 25% di differenziata nel 2018…. un successone. Siamo 307 su 390 comuni

Scritto da il 10 settembre 2019, alle 11:08 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Non siamo gli ultimi, ma ci siamo vicini. Posizione 307 su 390 nella raccolta differenziata del 2018, questi i dati pubblicati sul sito della Regione Sicilia. Con solo il 25% Canicattì si posiziona in coda ai comuni siciliani. Numeri da fallimento quelli che escono fuori da questo documento. Ma  se non fosse che anche in tutte le altre voci  che riguardano i parametri a cui si fa riferimento quando si parla della qualità della vita di una città, siamo anche peggio , ci sarebbe poco da stare tranquilli. Uno dei parametri principali è la viabilità e la qualità delle strade, voce questa che forse sarebbe meglio saltare, anche al netto dello show proposto alla cittadinanza in coincidenza dell’apertura delle scuole. Perché rifare le strisce pedonali il giorno della riapertura delle scuole  alle 10 del mattino è show , non si potrebbe definire diversamente. Come è show chiudere una bretella fondamentale nel momento più caotico dell’anno. La programmazione per alcuni è solo quella dei programmi tv. Ma andiamo avanti: strutture sportive, come non possiamo dire che questa città pullula di strutture sportive in ogni dove , alcune di queste con parco e polmone annesso. Luoghi ricreativi a mai finire, qualità dell’aria diossinizzata, e tanta , tanta munnizza che giace nelle campagne canicattinesi. Per il resto va tutto bene tranne questo 25% di differenziata del 2018, il resto sembra andare a gonfie vele ( in assenza di vento). E poi diciamocela tutta, non è mica male il 25% …….



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: solo il 25% di differenziata nel 2018…. un successone. Siamo 307 su 390 comuni”

  1. Diego ha detto:

    Ma nel 2018 la porta a porta non era partita, almeno non su larga scala (solo in alcuni quartieri). Quindi abbiamo raggiunto il 25% solo grazie ai cittadini che si recavano all’isola (poco) ecologica dell’ex macello. A me non sembra proprio un risultato così malvagio. Speriamo solo che i dati del 2019, con differenziata partita anche se non del tutto a regime, siano più positivi.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata