Notizie | Commenti | E-mail / 12:31
                    






Maltempo in Sicilia: frana ad Acireale, albero colpito da un fulmine finisce sulla carreggiata

Scritto da il 11 settembre 2019, alle 12:46 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Danni provocati dall’intensa pioggia di ieri sera nel Catanese, dove si sono verificati diversi allagamenti.

Come scrive Gazzettinonline, sono stati numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco chiamati dagli automobilisti in difficoltà ma non solo.
Una frana è stata segnalata nella zona di via Tocco a Santa Maria La Scala, frazione del comune di Acireale.
Si tratta della stessa zona già stata colpita da provvedimento interdittivo questa estate, poi declassato a seguito delle proteste di residenti ed esercenti.

Sul posto anche la Protezione Civile del comune di Acireale per verificare l’entità dei danni.
Nella zona di via Caccamo, lungo l’asse viario che conduce da Pennisi a Zafferana, un albero è stato colpito da un fulmine ed è finito sulla carreggiata. Alle 21,30 sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Riposto che hanno rimosso l’albero liberando la strada al transito delle autovetture.

Proprio ieri un violento nubifragio si è abbattuto sul Palermitano, sono stati decine gli automobilisti soccorsi dai vigili del fuoco a Grisì, mentre nelle Madonie, è morto, dopo essere stato colpito da un fulmine, un operaio addetto alla raccolta dei rifiuti.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata