Notizie | Commenti | E-mail / 06:00
                    








Don Fabio Maiorana lascia Palma di Montechiaro dopo 9 anni

Scritto da il 17 settembre 2019, alle 07:02 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Palma di Montechiaro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo nove anni, don Fabio Maiorana lascia la comunità ecclesiale di Palma di Montechiaro per andare a Lampedusa.

Domenica scorsa, don Fabio ha celebrato la sua ultima messa a Palma alla presenza del sindaco Stefano Castellino, Emanuela Milanese in rappresentanza dei giovani e   Tonino Vassallo in rappresentanza degli accoliti. Molti fedeli sono rimasti fuori perché la chiesa era stracolma di gente che non ha voluto mancare.

Alla fine della santa messa, a Palazzo degli Scolopi si è tenuto un buffet.

“In questi nove anni sono successe tante cose straordinarie grazie alla personalità di don Fabio – dice il sindaco Stefano Castellino che ha consegnato al prelato una targa ricordo – In particolare ci sono state due iniziative molto importanti a cui sono legato, ossia la visita dell’ambasciatore siriano e il parlamento della legalità. Don Fabio lo si ricorderà per essere stato sempre in mezzo ai giovani. I semi che lui lascia produrranno sempre degli ottimi frutti”.

Al saluto di don Fabio erano presenti tra gli altri anche il presidente del Consiglio comunale palmese Domenico Scicolone, l’assessore D’Orsi e tanti consiglieri comunali.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata