Notizie | Commenti | E-mail / 05:22
                    








Emergenza medici, Pullara chiede audizione con l’assessore Razza

Scritto da il 18 settembre 2019, alle 12:40 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il vicepresidente della Commissione Sanità dell’Ars, e capogruppo dei Popolari-Autonomisti, Carmelo Pullara, ha chiesto di calendarizzare una seduta “per udire l’Assessore regionale per la Salute e il dirigente generale del Dipartimento Pianificazione strategica, sulla delibera di Giunta che riguarda il Piano straordinario per il reperimento di personale medico per il sistema di emergenza-urgenza”.

Il vicepresidente chiede anche una discussione con tutti i portatori d’interesse rispetto alla problematica, e dunque titolati a rappresentarla, anche con chi la pensa diversamente rispetto al piano, fermo restando la straordinarietà del momento e senza la preoccupazione di alterare lo stato attuale che riguarda il sistema di emergenza- urgenza in Sicilia”.Nei giorni scorsi il vicepresidente aveva espresso apprezzamento per il piano della Regione, per “la scelta di buona prassi amministrativa”.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Emergenza medici, Pullara chiede audizione con l’assessore Razza”

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Prima s’inventa il numero chiuso. E poi si lamenta che manca il personale.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata