Notizie | Commenti | E-mail / 05:20
                    








Canicattì, sfonda finestra e tenta entrare in casa della ex sparando a salve: arrestato 51enne

Scritto da il 23 settembre 2019, alle 07:08 | archiviato in Canicattì, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Non accetta la fine della relazione con una donna e per questo la insulta, la minaccia e si introduce in casa sua sfondando una finestra e sparando un colpo di pistola (a salve) in aria.

Con questa accusa i poliziotti del commissario di Canicattì, in provincia di Agrigento, hanno arrestato un 51enne ritenuto responsabile di stalking, minaccia a mano armata, esplosione pericolosa e danneggiamento aggravato.

Secondo la ricostruzione degli agenti, l’uomo, non accettando la fine della relazione sentimentale, si era recato nell’abitazione della donna ed aveva iniziato ad inveire contro di lei. La donna, temendo per sè, si era rifugiata in casa. L’uomo, però, rompendo una finestra aveva tentato di entrare nell’abitazione ed addirittura, stando alla testimonianza della vittima, era riuscito ad afferrare la donna, che poi si è divincolata. Il 51enne avrebbe, inoltre, esploso in aria un colpo d’arma da fuoco, che però si è rivelata essere solo una pistola a salve priva del tappo rosso. L’uomo è poi fuggito ma è stato bloccato poco dopo dalla Polizia.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata