Notizie | Commenti | E-mail / 06:01
                    








San Biagio Platani, auto confiscata alla mafia sarà a disposizione del Comune

Scritto da il 23 settembre 2019, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si aggiunge una nuova automobile, una Chevrolet Cruze, al parco macchine della Polizia Municipale di San Biagio Platani. Non una vettura qualunque bensì un bene che mesi fa è stato sequestrato e confiscato alla criminalità organizzata (in altre parti d’Italia) e che lo Stato ha deciso di consegnare al piccolo comune agrigentino.

Un piccolo ma importante segno voluto anche dalla gestione commissariale del paese. San Biagio Platani, infatti, nel gennaio 2016 è stato è stato al centro della maxi inchiesta antimafia “Montagna” che ha portato all’arresto di oltre cinquanta persone (circa 35 sono state condannate in primo grado) tra cui l’ex primo cittadino Santo Sabella, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, che sta affrontando il processo con rito ordinario.

Il Comune, dopo l’inchiesta antimafia, è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. Le redini dell’amministrazione attualmente sono in mano ai commissari prefettizi.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata