Notizie | Commenti | E-mail / 23:47
                    








Canicattì: abbiamo altri spritz a cui pensare

Scritto da il 9 ottobre 2019, alle 17:38 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E anche stavolta ve lo avevamo detto. Ve lo avevamo detto per contrada Cazzola, ve lo avevamo detto per contrada Marrone , e ve lo avevamo detto anche per il CAM,  ( tutto documentato)ma voi ve ne siete stracatafottuti. Diossina a go go, avvelenateci tutti. La vostra strafottenza sta uccidendo una città, la vostra incapacità di prendere delle decisioni sta avvelenando una terra. Ma questa è una terra senza legge, dove è possibile mantenere gente che come voi non rispondono agli appelli, alle gride alle istanze della gente. STRAFOTTENZA, abbiamo altri selfie di cui occuparci . La foto della scultura abbandonata in mezzo ai rifiuti andati a fuoco è quella che vi rappresenta di più.

Qui sarebbe il caso che intervenisse seriamente la Procura per accertare le responsabilità di chi non ha posto in essere provvedimenti per evitare tragedie annunciate, gridate, scritte, filmate, postate. Cosa dobbiamo fare più di questo? Come dobbiamo gridare che siamo un popolo ostaggio di questi strani figuri dediti a tutt’altro piuttosto che occuparsi di questa comunità.  Sarò stato pesante? Vale per tutta la diossina che state facendo respirare a noi e ai nostri figli … e mentre la città brucia, godetevi l’ultimo sorso di spritz .



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: abbiamo altri spritz a cui pensare”

  1. Massimo ha detto:

    Credo sia tecnicamente possibile sfiduciare l’intero consiglio comunale su mozione cittadina per manifesta incapacità amministrativa.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata