Notizie | Commenti | E-mail / 06:15
                    








Weekend all’insegna della sicurezza. Guida senza patente. un coltello a serramanico recuperato e hashish scovata in auto. Ecco i risultati

Scritto da il 10 ottobre 2019, alle 06:52 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Anche il primo weekend d’autunno ha visto i Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Compagnia di Agrigento impegnati giorno e notte nei servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Agrigento. Agrigento, Favara, Siculiana, Realmonte, Porto Empedocle, sono solo alcune delle località interessate dai controlli preventivi e dalla serrata attività repressiva messa in campo dai militari dell’Arma. Durante gli ultimi tre giorni, mentre turisti e abitanti della zona erano intenti a godere delle bellezze artistiche e naturalistiche della Valle dei Templi e della costa agrigentina, circa cinquanta Carabinieri, durante numerosi posti di controllo sulle principali arterie stradali, hanno controllato oltre 100 veicoli, identificando circa 300 persone, principalmente giovani diretti verso i locali della movida. Numerose sono state le sanzioni amministrative per guida pericolosa o con l’uso del cellulare o per mancato uso della cintura di sicurezza. In due casi, i Carabinieri hanno anche sanzionato guidatori sprovvisti di patente, poiché mai conseguita. Dopo averli denunciati, i militari hanno anche proceduto alla confisca delle macchine che diventeranno patrimonio dello Stato.

Un altro automobilista controllato è stato pizzicato con un coltello a serramanico nascosto in macchina. Si tratta di una pericolosa arma con una lama lunga _____ centimetri e della quale non ha saputo dare alcuna giustificazione. Per lui è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Agrigento per porto abusivo di arma da taglio. Inoltre, i Carabinieri hanno anche sorpreso un venticinquenne agrigentino, in località San Leone, in possesso di hashish. Pochi grammi per uso personale, probabilmente acquistati per lo “sballo” del sabato sera. L’occhio attento dei militari, infine, si è soffermato, durante una pattuglia nel centro storico di Agrigento, su un giovane gambiano, già noto alle forze dell’ordine e nei confronti del quale, poco tempo fa, era stato emesso un cosiddetto “daspo urbano”, cioè il divieto di accedere nell’area del centro storico. Il gambiano, sorpreso appunto a bivaccare in pieno centro, è stato denunciato a piede libero e nuovamente allontanato dalla città.

I controlli proseguiranno senza sosta anche il prossimo fine settimana.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata