Notizie | Commenti | E-mail / 13:20
                    








L’Ars ha approvato la nuova composizione del Comitato regionale per la programmazione sportiva

Scritto da il 20 ottobre 2019, alle 06:04 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Approvata dal’Ars, questa sera, durante la discussione del collegato alla Finanziaria, la norma che ridisegna la composizione del Comitato regionale per la programmazione sportiva, previsto dalla legge 8/78. Adesso si va verso l’approvazione definitiva dell’intero articolato.

 

“Dopo una guerra in aula, combattuta a colpi di emendamenti – commenta la deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Roberta Schillaci, prima firmataria dell’atto – sono orgogliosa del risultato raggiunto. Con questo provvedimento si assicura una partecipazione più ampia e si dà voce ai vari protagonisti del mondo dello sport, chiamati a sedere in questo organismo, dove potranno far sentire la propria voce, interloquendo direttamente con l’assessore regionale competente, senza filtri, nel processo di pianificazione degli eventi sportivi”.

 

“Con questo emendamento – aggiunge Schillaci – è stato inoltre possibile riparare ad una disattenzione, verificatasi durante il dibattito in commissione V, a causa della quale non era stato preso in considerazione il coinvolgimento del Cip (Comitato italiano paralimpico) nel Comitato regionale in questione. Il Cip è riconosciuto a livello nazionale come ente pubblico, di pari dignità del Coni, pertanto meritava certamente di essere inserito tra i protagonisti della programmazione sportiva”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata