Notizie | Commenti | E-mail / 12:59
                    








La biga ritrovata è una riproduzione a di fine Ottocento, non risale certo all’età classica

Scritto da il 21 ottobre 2019, alle 06:28 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

 Rubata nel giugno 2017 nel cimitero di Catania e ritrovata ieri dai carabinieri, quella che viene chiamata la “Biga di Morgantina”, in verità non proviene dall’area archeologica situata nel territorio di Aidone (Enna) e non è stata realizzata 2.500 anni fa, ma poco più di un secolo addietro.

“E’ un’opera di fine Ottocento o dei primi del Novecento. Una riproduzione ben fatta, ma non risale certo all’età classica”, dice l’archeologa Rosalba Panvini, sovrintendente ai Beni culturali di Catania.

“Da un esame accurato, si potrebbe vedere se c’è impresso un marchio di fabbrica e risalire a chi l’ha realizzata. Ma dovrà essere la magistratura a stabilire come procedere”, conclude.

La biga, in bronzo e del peso di una tonnellata, era stata piazzata sul tetto di una cappella monumentale dalla famiglia Sollima e i ladri l’avrebbero portata via imbracandola e sollevandola con un elicottero.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata