Notizie | Commenti | E-mail / 13:44
                    








I Bambini non si toccano! L’On. Savarino Presenta interrogazione parlamentare in Ars sulla scuola Sandro Pertini di Canicattì

Scritto da il 6 novembre 2019, alle 11:03 | archiviato in Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quando si parla di bambini la mia attenzione è massima. La salute dei  bambini non si tocca!
Ho depositato questa mattina una interrogazione parlamentare per dare voce alla comunità canicattinese e fare chiarezza sui lavori effettuati, con soldi pubblici, nella scuola Sandro Pertini.
La scuola è stata vandalizzata ed incendiata il 20 Febbraio del 2018. A seguito dell’incendio il governo Musumeci ha stanziato circa 30 mila euro per i lavori di bonifica e sanificazione delle aule. L’appalto veniva gestita dal Comune di Canicattì.
Nonostante la celerità del governo Musumeci nel dare risposte al territorio, i bambini sono tornati a casa sporchi di fuliggine probabilmente a causa dell’esecuzione dei  lavori appena effettuati dal Comune.
E’  certamente una situazione spiacevole ed incresciosa, pertanto chiedo all’assessore La Galla di aprire una indagine sulla gestione dell’ appalto dei lavori da parte del Comune di Canicattì ed accertare se vi siano delle irregolarità nell’affidamento dei lavori  o nella loro esecuzione; e per verificare come mai non sia stata richiesta, da parte del Comune, l’ installazione di un servizio di video sorveglianza, pur essendoci diversi fondi extra comunali disponibili.
On. Giusi Savarino



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata