Notizie | Commenti | E-mail / 06:06
                    








Maltempo nell’agrigentino, Cna: “Attivati strumenti di sostegno economico”

Scritto da il 18 novembre 2019, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Interventi economici a sostegno delle imprese, colpite dal nubifragio, e dei loro lavoratori”. I vertici provinciali della CNA di Agrigento hanno avviato una proficua interlocuzione con l’Ebas, ente bilaterale dell’artigianato siciliano, per attivare gli strumenti idonei ad offrire un concreto aiuto al tessuto socio -produttivo, messo seriamente in ginocchio, nelle giornate dell’11 e del 12 novembre, dagli effetti devastanti dell’ondata di maltempo abbattutasi nel territorio agrigentino.

 

“Raccogliendo il grido d’allarme proveniente dalle diverse comunità e in particolare da quella di Licata – affermano il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto – abbiamo  investito  della grave emergenza il segretario regionale, Piero Giglione, il quale si è immediatamente mobilitato per chiamare in causa l’Ebas, il cui intervento è finalizzato  a mitigare il dramma che parecchie aziende stanno vivendo a seguito dell’evento alluvionale. La CNA è sempre pronta ed in prima linea per tutelare gli interessi delle imprese associate – aggiungono Di Natale e Spoto – e anche in questo caso farà a pieno il proprio dovere.  Attraverso il Fondo regionale ad hoc, previsto in caso di eventi atmosferici eccezionali. l’Ebas concederà alle aziende, che ne avranno i requisiti, un contributo  nella misura  massima  di  5 mila euro. Ma sono previste anche prestazioni a sostegno di quei lavoratori che, a causa dell’evento, hanno subito la sospensione parziale o totale dell’attività produttiva dell’impresa interessata. L’importo dell’indennizzo è  di  30 euro per giornata di mancata retribuzione per una durata massima di 30 giorni nell’arco di 12 mesi.  I nostri uffici,  con in testa il responsabile regionale Turi Belfiore – precisano Di Natale e Spoto – saranno a disposizione per chiarimenti e approfondimenti ma anche, ove richiesto, per fissare appositi incontri”.

E il presidente della CNA di Licata, Piero Caico, si affretta, a rilevare: “il nostro  territorio, che ha dovuto fare i conti anche con una tromba d’aria. è stato fortemente colpito con rilevanti conseguenze per le attività. Siamo in presenza di danni considerevoli per artigiani e imprenditori del luogo, ai quali la nostra Confederazione non farà mancare supporto ed assistenza. Ringrazio i vertici regionali e provinciali della CNA – conclude Caico – per il tempestivo ed efficace intervento. Nelle prossime ore organizzeremo un incontro, anche alla presenza delle istituzioni locali, per fare il punto della situazione e per dare le necessarie istruzioni rispetto alle procedure da seguire per richiedere i contributi e gli indennizzi”.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata