Notizie | Commenti | E-mail / 04:35
                    








Naro saluta Don Franco Giordano (Foto)

Scritto da il 19 novembre 2019, alle 07:10 | archiviato in Costume e società, Cronaca, IN EVIDENZA, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Domenica 17 Novembre 2019, nel corso della celebrazione liturgica, l’intera comunità ecclesiale di Naro ed in particolare l’Unità Pastorale del Centro Storico della Fulgentissima, che racchiude in essa le parrocchie della chiesa Madre, di San Francesco e di Sant’Agostino, all’interno della chiesa Madre stracolma di persone, hanno salutato e ringraziato l’ormai e parroco e priore della città del Barocco Don Franco Giordano.

Padre Giordano ha chiesto al cardinale di Agrigento di essere sostituito per motivi di salute, dopo solo 1 anno, per potersi fermare e curare.

La celebrazione è stato un tripudio di emozioni, che hanno sottolineato come il sacerdote di Casteltermini sia riuscito a farsi amare e voler bene da tutti i Naresi e da tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di incontrarlo.

La sua gentilezza, la sua educazione e la sua umiltà hanno, in questi 365 giorni, trasformato un intera comunità, facendo diventare l’unità pastorale del centro storico il punto di rifermento per la catechesi ai giovani e alle famiglie, riuscendo anche ad essere straordinario motore propositivo per tutte le attività culturali e artistiche.

Alla celebrazione erano presenti le autorità politiche, militari e culturali della Fulgentissima, il sindaco di Naro, l’on. Maria Grazia Brandara, dopo un saluto molto emozionante, ha voluto insignire Padre Giordano con il titolo di “Ambasciatore della Gentilezza del Comune di Naro”.

Il responsabile del Consiglio Pastorale dell’unità Pastorale, Lillo Baldanza, nel suo saluto di ringraziamento a rimarcato e fatto ricordare le tante cose fatte insieme in questo anno.

Don Franco ha salutato la città di Naro, sottolineandola come “sua Città”, dicendo anche che Naro ha riversato su di lui un affetto e un amore che mai prima aveva ricevuto.

Corana di tutta la celebrazione sono stati i bambini e i ragazzi del catechismo che hanno non solo voluto partecipare a massa, con le rispettive famiglie, alla messa, ma sono stati protagonisti di tutta la celebrazione, anche coreograficamente. I giovani sono stati per don Franco uno straordinario mezzo di evangelizzazione durante le omelie tenute nelle celebrazioni domenicali di quest’anno.

Domenica prossima, 24 novembre 2019, festa di Cristo Re dell’Universo, durante la santa Messa delle 18, che sarà presieduta da Mons. Melchiorre Vutera, la comunità ecclesiale darà il benvenuto e accoglierà Don Giuseppe Costanza, nuovo parroco e priore, Padre Costanza originario di Grotte è stato fino a domenica scorsa parroco della comunità ecclesiale che è in Castrofilippo.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata