Notizie | Commenti | E-mail / 06:32
                    








Al via i lavori di restauro e risanamento conservativo della Chiesa Madre di Palma di Montechiaro

Scritto da il 3 dicembre 2019, alle 06:40 | archiviato in Cronaca, Palma di Montechiaro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Al via i lavori di restauro e risanamento conservativo della Chiesa Madre di Palma di Montechiaro” per un importo di 751mila e 426 euro.

ll progetto inserito nel Patto per lo Sviluppo della Regione Siciliana, sottoscritto tra il Presidente del Consiglio dei Ministri ed il Presidente della Regione Siciliana, è stato ripreso dall’Amministrazione Castellino.
Il parere tecnico e validazione del progetto esecutivo dei lavori di restauro e risanamento conservativo della Chiesa Madre nel Comune di Palma di Montechiaro, sono stati rilasciati dal RUP – arch. Silvana Cancialosi.
“Ringrazio – dice il sindaco Stefano Castellino – la Curia, e don Pontillo e padre Montana, in particolare nonché tutti gli assessori, i collaboratori, i funzionari ed i dipendenti comunali coinvolti per l’eccellente lavoro svolto che ci ha consentito di raggiungere questo altro importate traguardo. Straordinario è stato il lavoro svolto dall’ufficio Lavori Pubblici, guidato da Salvatore Di Vincenzo, di porre in essere quanto necessario per mandare in gara i suddetti lavori. Allo stesso Di Vincenzo e all’architetto Silvana Cancialosi nonché a Grazia Farraguto ed a tutto l’ufficio un caloroso ringraziamento e sentita riconoscenza per l’impegno, la professionalità e la dedizione profusi, che ci hanno consentito di raggiungere questo importantissimo traguardo. Voglio dire grazie anche al Presidente della Regione, Nello Musumeci e all’assessore Marco Falcone che assieme al direttore generale Fulvio Bellomo, seguono, sempre, con grande attenzione le istanze presentate dal mio comune.  E un grazie anche all’assessore Salvatore Castronovo che assieme al sottoscritto ha lavorato fattivamente al progetto. Un altro importante obiettivo raggiunto dalla mia amministrazione che aveva promesso questo intervento già in campagna elettorale”.

Oggi, come detto, la posa della prima pietra con don Montana entusiasta: “Il restauro della Chiesa Madre significa recuperare la nostra storia e custodirla. Non sapere custodire la propria storia significa non avere futuro, lavorare sulla storia significa, viceversa, avere un futuro”.

“Siamo orgogliosi di partecipare al restauro – dice il direttore dei lavori Sandro Giganti – Un grazie all’Arcidiocesi di Agrigento e il sindaco Castellino che fin dal suo insediamento ha sempre tenuto a questi interventi visto che parliamo di uno dei monumenti più importanti di Palma di Montechiaro”.

“Questi lavori sono importanti, così come quelli che sono stati realizzati in altre strutture – dice l’ingegnere Lucio Tannorella – perché possono calamitare l’attenzione di migliaia e migliaia di turisti”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata