Notizie | Commenti | E-mail / 19:33
                    








Campobello di Licata, Approvati i Cantieri di Servizi per disoccupati

Scritto da il 6 dicembre 2019, alle 07:00 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Pubblica Amministrazione, con deliberazione di Giunta municipale, ha     approvato  l’istituzione   dei cantieri di  servizio  nel rispetto     della direttiva  assessoriale,    emessa  dall’Assessorato  della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro – Dipartimento   regionale del lavoro, dell’impiego, dell’orientamento, dei servizio  e delle  attività formative. L’Esecutivo ha approvato inoltre  il programma di lavoro da inoltrare  all’assessorato    regionale preposto, per il finanziamento.  La Giunta ha altresì autorizzato il sindaco  a presentare istanza  di  finanziamento.
Giovanni Blanda



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Campobello di Licata, Approvati i Cantieri di Servizi per disoccupati”

  1. Panem et Circenses ha detto:

    Forse l’amministrazione si è accorta che per il secondo anno consecutivo la vendita dell’uva Italia è andata malissimo e sta cercando di far guadagnare qualcosa, ma ci vorranno un centinaio di cantieri per non fare mancare il pane sulle nostre tavole. Sindaco qui viviamo di agricoltura non di teatro e non abbiamo tutti pizzerie, ristoranti o bar! Speriamo che avrai capito almeno questo. Sembra che oltre agli spettacoli tu attenzioni le strade senza le strisce. Manca il pane!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata