Notizie | Commenti | E-mail / 08:57
                    








Dopo la donazione degli organi: “8 bambini vivranno grazie a Carola”

Scritto da il 16 gennaio 2020, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Otto bambini vivranno grazie agli organi di Carola Benedetta Catanzaro, la bimba di 10 anni morta nel novembre dello scorso anno a causa di un aneurisma cerebrale.

Continuerà a vivere dunque, in qualche maniera, questa piccola sfortunata bambina di Sciacca, dopo che gli organi donati, grazie al consenso dei genitori, consentiranno ad altri 8 bimbi di poter proseguire nel cammino della vita.

Un gesto nobilissimo che ha commosso, insieme alla storia della piccola Carola, l’intera Sicilia.

Carola era stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Di Cristina di Palermo in gravi condizioni e proprio in quegli istanti la decisione dei genitori di effettuare la donazione.

“Grazie a Carola Benedetta otto bambini possono vivere, e anche se noi soffriamo, altri genitori in questo momento sono felici”. Queste le parole della mamma della piccola di Sciacca, Loredana Lo Iacono, che ha dismostrato, insieme al marito, Paolo Catanzaro, di avere un grande cuore e un grande senso di altruismo.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata