Notizie | Commenti | E-mail / 03:30
                    








Anna Falchi presentatrice e madrina del Mandorlo in fiore 2020

Scritto da il 17 gennaio 2020, alle 07:06 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sarà l’attrice e conduttrice televisiva Anna Falchi a presentare la 75esima edizione del Mandorlo in fiore, diventandone di fatto madrina, in programma ad Agrigento dal 28 febbraio all’ 8 marzo prossimi.

E’ questa la decisione degli organizzatori dell’evento che, a meno di clamorose retromarce, verrà resa ufficiale domattina nel corso dell’apposita conferenza stampa che si terrà all’ex Collegio dei Filippini con la partecipazione del sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, del direttore del Parco, Roberto Sciarratta, il coordinatore del progetto, Raffaele Sanzo ed consulente tecnico scientifico Giovanni Di Maida.

Sarà una manifestazione di tutto rispetto con la partecipazione di una quarantina di gruppi tra bande musicali, cortei storici, e gruppi folk di adulti e bambini.

Nell’anno delle celebrazioni per i 2600 anni dalla fondazione di Akragas, Agrigento vivrà un momento particolarmente importante che coinvolgerà anche le scuole e i gruppi folkloristi locali segnando definitivamente l’abbandono delle polemiche degli anni passati.

Particolare attenzione verrà posta al capitolo delle spese che, almeno quest’anno, sarà all’insegna dell’equilibrio tra soldi spesi e qualità dell’offerta.

Particolarmente atteso il festival “I bambini del mondo” ideato dallo stesso Giovanni Di Maida insieme al compianto Claudio Criscenzo, che quest’anno spegnerà venti candeline.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata