Notizie | Commenti | E-mail / 08:51
                    








Allaccio idrico abusivo per alimentare la fontana della piazza: Girgenti acque presenta denuncia per furto d’acqua

Scritto da il 24 gennaio 2020, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La fontana pubblica di Piazza Progresso a Raffadali risulta essere allacciata abusivamente, per mezzo di un collare di presa con uscita del diametro di 2 pollici collegato alla conduttura idrica principale in prossimità del civico 7 che alimentava la vasca interrata posizionata nei pressi della fontana pubblica.

A denunciare il fatto per conto di Girgenti acque (a guida commissariale) un tecnico dipendente della società che ha scoperto l’allaccio abusivo durante il servizio di normalizzazione delle forniture idriche del Comune di Raffadali.

La denuncia è stata formalizzata nella locale caserma dei Carabinieri che ha avviato le indagini con l’ipotesi di reato di furto.

A seguito del ritrovamento dell’allaccio abusivo, che appare di recente realizzazione, i Carabinieri della locale stazione  hanno proceduto al sequestro.

Tra il 2015 e il 2016 è stato operato da Girgenti acque un censimento delle utenze idriche comunali tutte dotate di contatore idrometrico, cosa che non risulta per la fontana comunale di piazza progresso.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata