Notizie | Commenti | E-mail / 09:18
                    








Ad Agrigento la mostra “L’anima del libro. Shoah. Conoscere con l’arte”

Scritto da il 27 gennaio 2020, alle 06:44 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“L’anima del libro. Shoah. Conoscere con l’arte”.

È questo il titolo della mostra di arte contemporanea,con documenti storici del Museo ebraico di Roma che il Museo Diocesano di Agrigento organizza dal 27 gennaio (Giornata della Memoria) al 30 aprile.

Lo scultore Manlio Geraci espone ad Agrigento in quattro spazi architettonici significati della città. Nella Chiesa San Lorenzo, l’opera site specific “Libri bruciati”;nella chiesa Santa Maria dei Greci le opere de “La notte dei cristalli” e sul Sagrato della Cattedrale con l’opera “Ascesi al cielo”. Il Museo Diocesano accoglie nella Sala Giovanni Paolo II i documenti originari della Shoah concessi dal Museo Ebraico di Roma: una scheda proveniente dal carcere di Regina Coeli per un incarcerato per motivi di razza, una ricevuta per l’oro versato ai tedeschi per il “ris-catto” degli ebrei di Roma per la salvezza, e una copia originale de “La difesa della Razza”. Accanto ai documenti originari della Shoah fanno eco le opere La Torah è fonte di vita, Mani in preghiera, Purificazione e Voglia di Libertà e Il Libro Sacro.

Orari di apertura tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata