Notizie | Commenti | E-mail / 08:48
                    








Ennesimo intervento salvavita dei volontari della Misericordia di Campobello di Licata

Scritto da il 14 febbraio 2020, alle 07:04 | archiviato in Campobello Di Licata, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Nella giornata di mercoledì i volontari della Misericordia avevano dato la disponibilità del turno al sistema del 118 e nella prima mattinata venivano attivati dalla centrale operativa per un codice rosso di un paziente privo di coscienza adagiato in una strada centrale del paese. I volontari in servizio Lavinia Corbo e Pietro Gammacurta, in meno di 1 minuto della chiamata, arrivavano sul posto e come da protocollo valutavano i parametri vitali che erano assenti, come lo stato di coscienza. Iniziavano subito il massaggio cardiaco e provvedevano ad inserire le piastre del defibrillatore per avviare l’analisi cardiaca che evidenziava un’aritmia defibrillabile,  quindi, i volontari iniziavano a defibrillare e massaggiare ripetutamente il paziente e nel contempo veniva segnalato l’accaduto alla centrale operativa di Caltanissetta rimanendo in continuo contatto per il ripristino dei parametri vitali. La centrale operativa, intanto, aveva allertato il supporto dell’ambulanza medicalizzata di Sommatino. I sanitari giunti sul luogo del sinistro constatavano l’avvenuto ripristino dei parametri vitali e quindi trasferivano l’infortunato al nosocomio di Canicattì per gli accertamenti e le cure del caso. Intanto, il volontario Pietro Gammacurta, non nuovo ad interventi che hanno già salvato altre vite umane, ha voluto ribadire che prossimamente saranno installati in diversi punti del paese gli apparecchi defibrillatori grazie ai cittadini che hanno scelto alle votazioni per la democrazia partecipata il progetto della Misericordia sostenuto da diverse realtà associative della città. A tal proposito il volontario Carmelo Gatì ribadisce l’intenzione prossima di dare seguito al progetto  “Campobello Città cardioprotetta”, già sono stati acquisiti diversi preventivi delle aziende fornitrici e nelle prossime settimane chiederemo un incontro al Comune per concretizzare il progetto.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata