Notizie | Commenti | E-mail / 08:18
                    








Agrigento, approvato progetto parcheggio Piazza La Malfa

Scritto da il 15 febbraio 2020, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ stato approvato il progetto esecutivo del parcheggio di interscambio di piazza Ugo La Malfa. Si tratta del primo intervento attuativo del PUMS, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di Agrigento, beneficiario di un finanziamento dell’ Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità di 477.254,25 euro.

《Abbiamo intercettato un avviso finalizzato alla realizzazione di parcheggi per il decongestionamento dei centri urbani e l’interscambio con i sistemi di trasporto pubblico, la riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico e il risparmio energetico – spiega il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto – . Uno dei requisiti fondamentali era essere dotati di un PUMS, lo studio di pianificazione strategica della città sotto il profilo della mobilità e dei trasporti, che individua gli obiettivi per i prossimi vent’anni e gli investimenti necessari per raggiungerli. La programmazione a lungo termine era stata trascurata dalle precedenti amministrazioni, poiché è mancata la sensibilità e l’attenzione alla città del futuro, così come la capacità di visione che avrebbe dovuto portare a scelte coraggiose già alla fine del secolo scorso. Le azioni a lungo termine non giovano alla propaganda proprio perché non sono visibili nell’immediato, ma sono quelle che determinano i reali cambiamenti. Nell’attuazione del PUMS il parcheggio di Piazza La Malfa è un primo passo: abbiamo partecipato al Bando e il nostro progetto è stato approvato. Si apriranno i cantieri e doteremo intanto la città di un parcheggio d’interscambio con una navetta che consentirà ogni dieci minuti di collegare la zona a valle della città con il centro storico. Inviteremo, così, residenti e turisti a usare il servizio pubblico per raggiungere il centro. L’intero sistema sarà vantaggioso per gli utenti, anche sotto il profilo economico – conclude il Sindaco Lillo Firetto. – Il progetto prevede che, ultimati i lavori di realizzazione dell’infrastruttura, la T.U.A., che svolge il servizio di trasporto pubblico urbano, attivi la navetta secondo il circuito e i tempi di percorrenza previsti dal PUMS.》

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata