Notizie | Commenti | E-mail / 22:00
                    








Libero Consorzio approva il Piano Emergenza Neve 2020

Scritto da il 22 febbraio 2020, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Con determinazione del Commissario Straordinario, Dr. Girolamo Alberto Di Pisa, è stato approvato il Piano Emergenza Neve per il 2020. Un provvedimento che consente di intervenire razionalmente in caso di condizioni meteo avverse, in particolare precipitazioni nevose che potrebbero provocare problemi alla viabilità delle zone montane e altocollinari . Rispetto agli anni precedenti è stata migliorata la logistica dei punti di intervento, per esempio nella collocazione dei contenitori del sale da spargere sulle carreggiate in caso di neve o ghiaccio, e potenziati i mezzi di intervento.

Nel Piano sono riassunte le competenze del Libero Consorzio Comunale di Agrigento e le procedure per consentire rapide ed efficaci operazioni di soccorso e di ripristino dei servizi pubblici su tutto il territorio provinciale. Unitamente al Piano Neve, è in vigore (sin dal 2015) l’ordinanza che rende obbligatoria la presenza di catene a bordo degli autoveicoli, o il montaggio di pneumatici da neve, in transito sulle strade interne, dal 15 novembre al 15 aprile, nonché il divieto di transito in caso di ghiaccio o neve sulle carreggiate per i motocicli. Sono previsti controlli da parte della Polizia Provinciale e di tutte le forze dell’ordine per garantire il rispetto dell’ordinanza stessa.

Le strade provinciali più sensibili al rischio neve, elencate nel Piano, sono comprese nei comparti centro-nord e ovest. Nel comparto centro-nord: SP n. 24-B S.Giovanni Gemini-S.Stefano di Quisquina (SS118), SP n. 25 Mussomeli-Soria-Tumarrano-confine provincia di Caltanissetta, SP n. 26-A Cammarata-confine provincia di Palermo, SP n. 26-C Santo Stefano Quisquina-confine provincia di Palermo, SPC n. 31 ex consortile Cammarata verso Casteltermini, SPC n. 39 Soria-Casalicchio, SPC n. 40 Salina-Menta, più altre strade a rischio medio-basso (in particolari ex consortili e d ex regionali). Nel comparto ovest: SP n. 34 Bivio Tamburello-Bivona (tratto stradale lato Bivona), SP n. 36 Bivio SS 115-S. Anna – Bivio Caltabellotta, SP n. 37 Sciacca -Caltabellotta-San Carlo, SP n. 69 Sambuca-Adragna.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata