Notizie | Commenti | E-mail / 00:06
                    








Covid-19, Medico di Pama di Montechiaro in pensione a servizio dell’Asp di Palermo: rifiuta il compenso

Scritto da il 25 marzo 2020, alle 06:56 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Palma di Montechiaro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Il Dottore Salvatore Di Rosa, cittadino di Palma di Montechiaro, già Direttore Generale di Villa Sofia- Cervello, Medico internista e plurispecialista, è stato chiamato dall’ASP di Palermo a gestire l’ emergenza sanitaria come Direttore Scientifico del “Covid Hospital” di Partinico.” A renderlo noto il consigliere comunale di Palma di Montechiaro Salvatore Malluzzo.

Come si fa nelle guerre – perché in guerra lo siamo – lo stesso, continua Malluzzo, pur essendo in pensione da molti anni e avendo un’età appartenente alla fascia di rischio di contagio da COVID-19, non si è sottratto alla chiamata e al suo dovere. Ha accettato, e l’ha fatto, però, con una particolare condizione, quella di rifiutare il compenso di €25.000 che gli sarebbe spettato e di esercitare il suo ruolo GRATUITAMENTE! Un gesto encomiabile, nobile e da esempio. Un atto di cui la nostra Città di Palma di Montechiaro deve essere orgogliosa e vantarsene, perché spesse volte Palma di Montechiaro è stata denigrata e offesa; oggi no, non è così! E lo dico, “in prims”, da semplice cittadino e poi da Consigliere Comunale.
Grazie, Dott. Di Rosa. La nostra comunità le è fortemente grata”!, ha concluso Malluzzo.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Covid-19, Medico di Pama di Montechiaro in pensione a servizio dell’Asp di Palermo: rifiuta il compenso”

  1. Canicattinese ha detto:

    Al compiacimento del comune di Palma deve aggiungersi quello di Canicattì perché il Dr. Salvatore Di Rosa è stato primario di grande eccellenza del reparto di medicina dell’ospedale di Canicattì. Alla sua scuola sono cresciuti molti validi medici che oggi svolgono, con qualità, la propria attività in diversi importanti ospedali italiani. Basti leggere il curriculum vitae et studiorum del Dr Di Rosa per scoprire che è specialista in medicina generale, in malattie cardiovascolari e in malattie infettive ed è stato direttore di U.O. , oltre dell’ospedale di Canicattì, anche degli ospedali di Termini Imerese e di Villa Sofia a Palermo.
    È stato docente in diverse scuole di specializzazione presso facoltà universitarie di medicina.
    È stato direttore generale dell’azienda ospedaliera “Villa Sofia- Cervello”.
    L’odierna decisione del Dr. Di Rosa di rinunziare ai pur significativi compensi spettantigli in questa nuova importante sfida, non mi coglie di sorpresa poiché essa è coerente col suo livello culturale ed etico. Mi fa piacere, dare questo sintetico modesto contributo alle dichiarazioni del consigliere comunale di Palma di Montechiaro, Malluzzo, non soltanto a ragione di una incondizionata stima che da sempre nutro verso il Dr. Di Rosa, ma anche perché sono canicattinese e, come tale, non posso che essere orgoglioso di quanti hanno dato e danno importanti reali contributi per la crescita della nostra città.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata