Notizie | Commenti | E-mail / 19:24
                    








Formazione professionale, avviata procedura conferma iscrizione ad Albo

Scritto da il 29 marzo 2020, alle 06:14 | archiviato in Photo Gallery, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Per gli effetti della recente legge regionale che riforma il complesso sistema della formazione professionale, l’Assessorato all’istruzione e alla formazione professionale avvia da oggi la procedura per la conferma delle iscrizioni all’Albo della formazione professionale.

Agli attuali iscritti, infatti, sebbene l’Albo debba considerarsi ad esaurimento, si applicheranno, fino al 2030, le tutele già in vigore, garantendo quindi la priorità assunzionale per quanti regolarmente registrati e con anzianità risalente al 31-12-2008. Gli operatori sono in ogni caso obbligati a confermare la loro iscrizione ed il mancato riscontro sarà considerato equivalente a rinuncia, con perdita del diritto al reinserimento.
Gli interessati dovranno accedere al Sistema Albo Registro Formatori attraverso l’indirizzo sarf.formasicilia.it e procedere alla registrazione inserendo i propri dati anagrafici, indirizzo di posta elettronica e codice fiscale. Il sito web sarà attivo dalle ore 9.00 di lunedì 23 marzo e fino alle ore 24.00 di lunedì 20 aprile.
Per il mantenimento dell’iscrizione all’Albo, scatterà poi l’obbligo di aggiornamento professionale, i cui criteri, tempi e modalità saranno successivamente comunicati dall’amministrazione, in coerenza con le previsioni della legge regionale di riforma del settore.

“Anche in un momento di generale difficoltà, dovuta all’emergenza sanitaria in corso, il governo Musumeci intende dare attuazione alle previsioni della legge regionale, recentemente approvata, sulla tutela del personale della formazione professionale, appartenente all’Albo.
Attraverso l’avviato processo di razionalizzazione dello stesso Albo, si intende infatti agevolare l’adozione delle misure di sostegno e di reinserimento lavorativo degli addetti, che, in atto, sono allo studio in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali».



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata